L’ALLENAMENTO DI MATTINA

Appena sveglio prova a fare una flessione, poi un piegamento sulle ginocchia.
Due flessioni, due piegamenti sulle ginocchia.
Tre flessioni, tre piegamenti sulle ginocchia
Quattro flessioni, quattro piegamenti sulle ginocchia
….

Senza pause, uno dietro l’altro, per 5 minuti. Stamattina è la terza volta che provo questo allenamento e sono riuscito anche oggi a fare 12 flessioni e 12 piegamenti sulle ginocchia.
Sono solo 5 minuti ma è l’allenamento più intenso che io abbia mai fatto. Il cuore alla fine pompa a mille battiti al secondo…poi pian piano si ferma.

Unica raccomandazione: se sono anni che non fai esercizi per le gambe attenzione, i piegamenti sulle ginocchia sono impegnativi e ti ritroverai con i dolori muscolari per 2-4 giorni. Che tutto sommato è anche una cosa positiva :)

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *